Ho creato un collegamento diretto con la nostra pagina Facebook :)

così sarà possibile avere sempre un sito aggiornato, con i resoconti, le foto delle attività, le novità e gli eventi che organizziamo.

Finestra sempre aperta sulla Home!!

18/05/2014

Domenica 18 maggio 2014 sono stata a Villafranca Padovana al raduno organizzato dall'ECI, Eurasier Club Italiano.

In occasione del raduno, con Enrica Cevenini, Alice Dal Toso e Alessandro Fausto, istruttori Gentle Team come me, ho effettuato test di valutazione caratteriale su 11 cani adulti. E' un progetto iniziato nel 2012 in occasione del corso istruttori terzo livello, ma che prosegue tutt'ora.

Dopo pranzo ho tenuto una breve presentazione teorica sulla gestione del cane al guinzaglio, a cui Alice ha fatto seguire dei lavori di dimostrazione pratica.

11/05/2014

Ieri, domenica 11 maggio 2014, sono stata invitata da Tribù Animale Onlus, una associazione che si occupa di animali in difficoltà, a partecipare ad una iniziativa in occasione della giornata dedicata alle associazioni all'Ex Arsenale di Verona.

Ho preparato una presentazione dal titolo 'Interazioni tra cani: strumenti per imparare a vedere'.

Grazie a tutti quelli che hanno partecipato, e a Debora per avermi invitata. :)

Seconda giornata di agility con Annarita Rosetti, Istruttore GT terzi livello e agonista :) (10/11/13)

Attività di KT nel 2013:

- Classi di comunicazione e valutazioni presso il campo del C.S.C. di Padova e presso il campo della associazione 'Golden Isle' di Marco Martini a Verona.

- Apprendimento, gestione al guinzaglio, attrezzi e interazioni presso il 'Pratino' dell'associazione. Incontri individuali e collettivi riservati ai Soci.

- Presentazione al corso gratutito per i proprietari organizzato da Marco Martini con il patrocinio del comune di San Giovanni Lupatoto (VR): 

- Presentazione per i soci a tema: 'Osservare, descrivere, interpretare e valutare una interazione tra cani', febbraio 2013

- Dimostrazione pratica e presentazione teorica presso il Raduno nazionale dell'Associzione 'Bassethouse' Todi, 24 e 25 aprile

- Stage 'Ti presento l'agility! Giornata di introduzione a una disciplina agonistica (ma non solo!) relatore Annarita Rosetti, agonista e istruttore Gentle Team terzo livello, 15/06/2013, Pratino di KT.

- Stage 'I fiori di Bach, presentati da un istruttore cinofilo', relatrice Sabina Giardino, practitioner di Fiori di Bach certificata e Istruttore GT terzi livello (30/06/13)

Estate 2012: Ultime attività di KT (e di Barbara)  :)

 

- Classi di comunicazione (valutazioni, interazioni e gestione del cane) presso il CSC di Padova nei mesi di maggio, giugno e luglio. (relatrice Barbara)

- Corso Istruttori Cinofili Terzo Livello presso AC Gentle Team (Asti), docente Alexa Capra, da aprile 2012

- 'Cinque giorni in classe', Alie e Barbara presso AC Gentle Team (Asti), agosto 2012

...e Alie cresce.....  :)))

 

Domeniche al Pratino

Incontri mensili nei mesi di aprile, maggio e giugno, continuano le attività. :)

 

Il 9 Aprile arriva Alie, cucciola di pastore belga malinois!

25 MARZO 2012

Prima domenica di Primavera al Pratino...! :)))

 

Consueto appuntamento mensile al Pratino domenica 25 Marzo.

Evento a cui sono invitatai tutti gli allievi del campo, gli amici, e chiunque fosse interessato :)

 

Al mattino lavoreremo in apprendimento: attrezzi, gestione al guinzaglio, introduzione alle discipline agonistiche (agility e obedience)..per i più arditi proseguirà l'avventura con le grandi palle colorate del TREIBBALL! :)

Pranzo tutti assieme alla pizzeria 'Settimo Cielo' (dove è possibile pranzare con 'prezzo di favore' a 11 euro)

Nel pomeriggio interazioni guidate per cani ed umani, per permettere a voi e al vostro amico di vivere con serenità gli incontri con cani e persone.

19 Febbraio 2012

Domenica al Pratino...in maschera! :)

Uno dovrebbe pensare che quando scrive qualcosa sulla bacheca di un evento, la gente poterebbe anche prenderla davvero sul serio. ;) Morale della favola: chiedo se per qualcuno sia un problema passare al Pratino l'ultima domenica di Carnevale, e tutti dicono di no. Al che lancio l'idea: alla miglior maschera (canina e umana) sarà dato un premio. E questo è solo l'inizio.. :))

Negli ultimi giorni della settimana iniziano ad arrivare i primi segnali...poi il giorno prima ci si rende conto che domenica 19, è la prima domenica ecologica di Verona e provincia...ergo blocco totale del traffico dalle 9 in poi. Avviso tutti, e nessuno, ma proprio nessuno, si perde d'animo! ♥

Perciò ieri mattina, per non dire nel cuore della notte :D, mi avvio al Pratino, con un'auto carica carica, piena di cose strane ed inquietanti: due buffi cani, due grosse palle da ginnastica sgonfie, uno scatolone di magliette, generi alimentari carnevaleschi...una confezione da un chilo di coriandoli, e un inquietante sacchetto 'Tutto per la tua festa' con cappellini a punta, stelle filanti e lingue di Menelik (si chiamano così? :D). Ah...ovviamente in mezzo al bailamme c'era anche il fantomatico Premio! :D

Alle nove arriva la delegazione mantovana, Federica e Massimo, Oliver e Duc, e poco dopo Ada con la cucciola Lilly. Ma il colpo di scena arriva una mezz'oretta dopo: da una automobile apparentemente normale escono una marziana, un coniglio (da far invidia a quello di Donnie Darko), e due cani corsari!! Nel corso della mattina, a completare il gruppo, ecco Cristina e Tommy, e infine Cristiana con Nibby (collie smooth) e Sveva (eurasier).

Cominciamo con Donny (cane, non coniglio!), e approfittiamo del nutrito gruppo di persone (il mio folletto husky è timoroso verso le persone che non conosce) per ragionare sulla comunicazione al guinzaglio (orientamento, fermarsi, distanze, permettere al cane di passare dall'altra parte, saper cogliere le richieste di aiuto di chi si affida a noi che reggiamo il guinzaglio).

 

Poi è il turno di Duc: lista della spesa di quello che ci serve per impostare il lavoro con la megapalla azzurra. Ci serve un target pulito e un comportamento di durata sul target, e ci servono i direttivi. Fa di nuovo la sua comparsa l'Orrido Paletto :), e, bocciati i miei 'Zick' e 'Track' ripieghiamo sui più convenzionali 'Destra' e 'Sinistra'. Lavoro estemporaneo sulla sintonizzazione con la lupona, che oggi patisce un po' le richieste a inizio lavoro. :)

La piccola Lilly (che in quindici giorni si è alzata un sacco sulle zampe) ci fa ragionare su un sacco di cose 'da cuccioli': la gesione al guinzaglio, il richiamo, il gioco e l'eccitazione durante il gioco, il passaggio da lavoro in stimolo a quello in rinforzo, i segnali..e infine la durata delle sessioni :) Pausa in auto per la piccola, e tocca a Randomino.

Con Ran lavoro iniziale alla sintonizzazione attraverso un comportamento dinamico (la condotta), poi rinfresco il comportamento di durata al target e i direttivi attorno al paletto (retaggio dell'agility, ma van benissimo). Aggiungo il target appena dietro il palo e...funziona! Abbiamo l'invio al target con la durata, sia da destra che da sinistra. :)

Nala e Francesco-Donnie. Nell'aria un po' di anarchia (ma più probabilmente è stress). Camminata consapevole, la piccola parte confusa, poi si collega, termina che nemmeno una condotta della due e coda ad elicottero, poi qualche saltino, si perde di nuovo, e la recuperiamo con Donny-cane, e il gruppo sociale (mascherato) :)

Poi Cristina e Tommino. Come con altri decidiamo per 'ripassino' della camminata, Tommy 'risale sull'autobus' e vince lavoro ai direttivi sul paletto. In stimolo riesce, poi proviamo a toglierlo, si perde, ci manda a stendere per un po'. Alla fine ritorna, riesce (in stimolo ma va bene), ed esce vincitore.

Miniclassi del mattino: Lilly e Duc (e la fila di sedie), poi arriva Tommy (e Duc usa tutte le sue arti seduttive per stupirlo).

Oliver fa un rapido ripassino delle cose che sa fare bene e..è il primo cane del Pratino a conoscere la megapalla azzurra! Nemmeno cinque minuti e non solo è in grado di lavorare in rinforzo con Federica oltre la palla, ma addirittura di spingerla più volte in sequenza...e il tutto con il testone delicato delicato e la faccia felice ♥ ♥ ♥

 

Anche Dara a fine mattinata incontra Palla Azzurra. Il muso lungo funziona benissimo per spingere la palla, il passagio a rinforzo sta prendendo forma. Rimane da capire perchè, se mi posiziono oltre la palla e chiedo a Dara di spingere, lei si sieda e appoggi, tutta convinta, la zampa destra sulla sommità della pallona. Mistero! :D

Sfruttando le due ore di tregua al blocco auto andiamo a pranzo in pizzeria, ma non prima di aver dichiarato vincitori della gara di maschere Giulia e Francesco (anche se Super Tato e Zoccola Duc non erano da meno). :)

Al ritorno ad aspettarci Valentina con Buff e, per la prima volta a una Domenica del Pratino, anche Lupo.

Lupo sta già seguendo un percorso di lavoro orientato alla riduzione del controllo e al lavoro sulla fiducia e la comunicazione. Questa volta al di la' della rete ci sono alcune persone a guardare (primo problema). Al centro del prato ci sono sempre io (secondo problema). Ma la sorpresa arriva a fine lavoro. Io esco, ed entra il pallone da calcio di Lupo, per vedere se può diventare un meccanismo di scarico-strategia di coping. E, per essere la prima volta, va molto molto bene! Bravo Lupo e brava Valentina!

Nibby è il primo dei due cani di Cristiana a lavorare. Impostiamo quattro nuovi comportamenti, di cui tre in stimolo (Spin, 'spam' e passa tra le gambe), con due riusciamo, nella stessa sessione, a passare in rinforzo, quindi lavoriamo un po' agli attrezzi. Muro e salti, e il pastorone ne esce tutto fiero :) Talco, il piccolo meticcio del vicino (bianco e peloso, la 'Bestia Nera' di Nibby!) arriva nei pressi della rete, e ci permette di ragionare su comunicazione uomo/cane al guinzaglio. Nibby non è reattivo a circa 20 metri, e Cristiana lavora sull'orientarsi, accorciare a poi rilasciare il guinzaglio, cogliere e rinforzare socialmente i comportamenti di scarico di Nibby post contatto visivo con l'altro cane e uscita dal contatto. Sveva e la palla rosa. La piccola creatura fulva sembra patire un po' gli spostamenti della palla. Lavoriamo accompagnando i movimenti della pallona, qualche minuto e Sveva è in grado di fare da sola. Attrezzi anche per lei. Curiosissima e carina carina :)

Buff e la palla azzurra. Primo pensiero: 'Wow, questa me la mangio !' :D. Poi costruiamo il comportamento, e va molto molto meglio.

 Miniclassi del pomeriggio: Nibby e Dara, e poi Nibby e Duc. Duc e Buff (Grande Buff, che contiene Duc ma senza eccedere, nonostante la poca esperienza, e un paio di situazioni difficili). Sveva e Duc (no grazie), Sveva e Tommy. Tanti lavori sul fare in modo che il cane che sceglie di interagire avvicinandosi a quello che è al guinzaglio, impari a prendersi la responsabilità delle sue azioni. Per finire Dara incontra Lupo, ce la fa ma per lei è un po' troppo, Lupo recupera giocando col pallone di cuoio. :)

Menzione d'Onore ai dolci portati da Federica, Cristina e Cristiana, all'attività di animatrice della festa portata avanti con coraggio e determinazione da Cristina a suon di coriandoli e cappellini, a Cristiana che è venuta a trovarci da Padova, e all'assemblea cosituente che ieri sera ha firmato e ufficialmente dichiarato nata l'AC KEEP TALKING!!! :)))))))))

La piccola Lilly
La piccola Lilly

Domenica al Pratino 'Welcome 2012' :) (22/01/2012)

 

Prima domenica dell'anno, dedicata come di consueto ad apprendimento e classi.

La mattina inizia con Giulia e Donny (che esce dal tunnel, zompa per un pò poi si stanca, fa un ripassino di tutto quello che ha imparato - e non si perde MAI azz- e finisce con l'impostazione del target)e quindi Francesco e Nala (con la quale ancora una volta si ragiona su sintonizzazione e potere esagerato che il rinforzo sociale ha su di lei).

Arriva Buff, che incontra come deciso a tavolino nei giorni scorsi l'husky folletto dei boschi, che riesce a gestirsela, a farla comunicare e anche a farla rilassare un bel po'. Quindi si lancia sicura assieme a Valentina in sequenze e abbozzi di catene ('de-te-rio-ra-men-to', ce la posso fare). I miei inesauribili monologhi ci portano a dover ragionare su pause e strategie di coping del cane nei 'buchi'.

Quindi è la volta dell'australian terrier Dexter con Delia (lavoro agli attrezzi e alla costruzione di un comportamento da usare come 'ancora', ovvero concentrazione e interazione invece di semplice reazione agli stimoli).

Quindi pausa pappa all'ormai familiare pizzeria (dove a tavolino ragioniamo sul lavoro da fare con Dexter per permettergli di vivere più serenamente l'incontro con gli altri cani) terminata in gloria con abile mossa di Cristina che riesce ad ottenere una convenzione-prezzo-speciale-per-voi-del-campo per i ritrovi futuri! :D

Ritorniamo al campo e ad aspettarci ci sono Ada e Lilly (meticcia bianca bellissima e molto socievole di tre mesi) che vorrebbero imparare a vivere nel miglior modo possibile l'incontro con altri cani e impostare bene le basi del loro rapporto. La piccina ha modo di: conoscere tutte le persone, baciarle, abbaiare, correre, salutare di nuovo, giocare con la treccia di pile, uccidere la pallina, incontrare Random, conoscere alla rete e quindi in campo prima Duc e poi Tommy. Tommy ormoneggia ma non eccede, Lilly sperimenta, si diverte e si rilassa (e Ada con lei).

A questo punto tocca ad Ariel, cucciola di 5 mesi di bernese x springer, vista l'ultima volta circa due mesi fa. Ariel è altissima, spericolatissima, ha un ego debordante ed è serenamente e consapevolmente prepotente. :) Con Donatella ragioniamo sulla differenza tra 'chiedere' e 'dire', sull'importanza di permettere al cane di scegliere, sul dare strade alternative anzichè inibire un comportamento. In pochi minuti, e senza che molli mai un secondo (quanto 'tanta' sei cucciola??) impostiamo cinque nuovi comportamenti (tocca, sotto, spin, gira, seduto). La piccola terminator ragiona, si controlla, ottiene e si diverte. Senza aver mai bisogno di eccedere e comportandosi bene. E lo fa autonomamente!



Finiamo con Ariel/ Duc. E la pastorina ci vuole tutta :))

Duc ritrova poi il Piccolo Cane dai Possenti Ormoni e si rilassa.

Oliver gioca a fare per un pò il figlio unico e, grazie alla pallina, trova modo di relazionarsi con me ma anche con Cristina :). Daretta si esibisce per la seconda volta nella giornata in 'volevamo stupirvi' (troppo bella quando fa le condotte steppando...'molto più divertenti delle parate da expò' tiene ad aggiungere), e quindi saluti generali mentre la sera scende e il freddo sale.

Ma, un impavido quartetto non ha ancora finito!! Si mormora si faccia chiamare 'Assemblea Costituente'!! Chi saranno mai? Cosa staranno tramando?? ;DDDDDDDD



Grazie a tutti quanti sono intervenuti oggi, alla mitica Cristina per il supporto fisico, morale e pure un pò spirituale, ai Fedelissimi Federica e Massimo per l'interesse e la fiducia.



STIAMO LAVORANDO PER VOI!  ;)



 

Donny e Giulia
Donny e Giulia
DOMENICA AL PRATINO atto terzo :))
 
Vi aspettiamo domenica 11 dicembre, dalle 10.00 alle 17.00, per passare una giornata assieme nel 'Pratino' di Keep Talking, prima di dedicarci alle festività di fine anno! :)

Nella mattinata ci dedicheremo ad attività con gli attrezzi, al gioco, alla gestione del nostro cane al guinzaglio.
Ci sarà la possibilitò di ragionare assieme su rapporto e gestione quotidiana del cane adulto e del cucciolo.
Per chi vuole a seguire pranzo in compagnia alla pizzeria 'Settimo Cielo', per riprendere nel primo pomeriggio con interazioni guidate con protagonisti i cani e i loro compagni umani.
E ovviamente per finire (e scaldarci un pò)....brindisi e pandoro!! :))
  
 

Inizio alle 9.30 con Donny, che vedo al campo per la prima volta. E' un husky da linee da lavoro, molto a disagio con le persone e alcuni tipi di manipolazione, alla sua terza casa (e ora davvero in ottime mani). Lavoriamo su sintonizzazione e fiducia, e sulla lettura del suo stato emotivo. Ci mettiamo credo 25 minuti, ma alla fine si lascia mettere il guinzaglio senza subire e rimanendo sereno (complice anche un Tommino all'orizzonte? ;P Beneficio del dubbio, ma comunque grande lupo e grandissimi proprietari!)

 

 

Nel frattempo arrivano Cristina e Tommy, e Giovanni e Luna. Tommy ha modo di dare fondo agli ormoni (e uscire dall'interazione più alto di una spanna) con Nala, meticcia lupoide convivente di Donny. Quindi è il turno di Luna (in recupero dopo una brutta avventura capitata ieri sera), condotte, attrezzi, salutini a quanti stavano in campo e a finire le facciamo reincontrate Guru (che nel mese passato dall'ultima volta è indubbiamente cresciuto un sacco). Luna fatica un pò a destreggiarsi con 'il piccolo', ma ne esce con il morale alto.

 

Nel frattempo, oltre ad Alice e Meme sono arrivati anche Federica e Massimo e Delia, con l'australian terrier Dexter. Vediamo Dexter prima al guinzaglio, poi con le persone, quindi lavoriamo un pò agli attrezzi. Terminiamo la valutazione facendogli incontrare alla rete, sia da libero che al guinzaglio, prima Duc e pioi Dara. Il piccoletto è estremamente reattivo, e restiamo tutti stupiti da quanto ci possa stare in un cane così piccolo. :)

 

E' quindi il turno di Duc, ripassino di rimessa al piede con rotazione del posteriore, condotte, cambi, pausa pallina ('media, grazie' ;P), e quindi attrezzi, l'ardita 'U', le zone...per finire di nuovo con la pallina (in modalità 'large' ;DD).

E' infine il turno di Iaia! :DDDD Rimessa al piede, attrezzi in modalità prima sintonizzazione poi interazione-non-reazione con arditi ragionamenti tra preferenza per i segnali verbali o gestuali (grande Alice e grande cagnona!).

A questo punto pausa pappa, facendo scongiuri affinchè la pioggia appena iniziata duri poco. 

Finita la pizza usciamo e...miracolo! Non solo ha smesso di piovere, ma addirittura qui e lì si intravede qualche fettina di azzurro. :)

Al campo ci aspetta Valentina con Buff. Con Buff lavoriamo con persone in campo. Ripasso di comportamenti già fissati, sintonizzazione agli attrezzi, e quindi generalizzazione di comportamenti su target e prime sequenze. Finiamo con l'incontro alla rete prima con Duc ('no grazie'), e quindi con Dara, che chiede di entrare.

Dara se la cava, Buff è meno tesa dell'ultima volta. Decidiamo di mettere Duc per recuperare Dara, ma Duc entra ancora preoccupata dall'incontro alla rete. Finisce che prima è Dara a far stare meglio Duc, e poi Duc ricambia il favore :) (...e sorvoliamo sull'intermezzo lupo-arvicola che fugge ;P)

  

Entra di nuovo Dexter che affronta salti,tubo muro e passerella come non avesse mai fatto altro in vita (terrier power, e potere della seconda sessione ;P), e quindi il 'piccolo' Guru. Ripassino di rimessa al piede e cambi (WOW), e con gli attrezzi ragioniamo sulla necessità di iniziare a introdurre segnali gestuali per i singoli comportamenti, e forse un marker (Fliiiickkk!!!!!).

Il sole è quasi sceso del tutto, e i generi di primo conforto portati al campo (thè, cioccolata, frolle di S. Lucia, biscotti e mandarini ;PP) iniziano a non essere più efficaci, per cui iniziamo a salutarci, non prima di esserci fatti gli auguri di buone feste ('che non si sa mai').

Grazie davvero a tutti, le ore per me sono veramente volate. Chiedo ancora scusa a Oliver, di cui mi sono vergognosamente scordata, e...a prestissimo! ♥ ♥ ♥

Guru e Alice
Guru e Alice
 

 

 

DOMENICA AL PRATINO 2!! (27 Novembre 2011) :))
 
Vi aspettiamo domenica 27 novembre, dalle 9.00 alle 17.00, per passare di nuovo una giornata assieme nel 'Pratino' di Keep Talking! :)
Nella mattinata ci dedicheremo ad attività con gli attrezzi, al gioco, alla gestione del nostro cane al guinzaglio.
Ci sarà la possibilitò di ragionare assieme su rapporto e gestione quotidiana del cane adulto e del cucciolo.
Per chi vuole a seguire pranzo in compagnia alla pizzeria 'Settimo Cielo', per riprendere nel primo pomeriggio con interazioni guidate con protagonisti i cani e i loro compagni umani. :))

Seconda domenica in compagnia al Pratino...non siamo in molti, ma alla fine forse è stato questo il bello della giornata. Niente corse, tanto tempo da dedicare a ogni cane, possibilità di ragionare assieme sulle cose. :)

Al mattino apre le danze Luna, visibilmente più rilassata di un paio di settimane fa..gestione al guinzaglio, obbedienza, agility (ma quanto le piace? ;DD), a seguire incontro con Dara...due palline da flipper che dopo essersi rincorse a vicenda per un pò, finalmente si riconoscono, rinsaviscono e pascolano in modo molto più bucolico. :)

Quindi arriva Giorgio, meticcio pezzato simil-Tommy che lascia tutti a bocca aperta...carino al guinzaglio, molto sul proprietario, propositivo e sereno...e non ha mai messo piede in un campo di addestramento! :)

Random lavora in agility assieme a Luca (chi insegna a chi?), e poi tutti in pizzeria, dove ci raggiunge Alice.

Riprendiamo nel pomeriggio con Tommy (che si ricorda benissimo le zone e a cosa servono), Guru , piccolo grande cucciolo, alle prese con la rimessa al piede, i cambi..e ragionamenti tutti umani sul suo essere sordo, quindi Iaia (il gioco e il posteriore da far ruotare).

Finiamo con Marco che 'fa un giro'col prode Randomino, e terminiamo che è già buio, mentre la nebbia avanza implacabile...

Grazie a tutti quelli che sono stati con noi!!! :))))

 



Duc, Federica e Massimo
Duc, Federica e Massimo

 

Domenica 13 Novembre 2011

PRIMA 'DOMENICA AL PRATINO' :)))

 

Vi aspettiamo, dalle 9.00 alle 17.00, per passare una giornata assieme,

nella mattinata attività con il cane e attrezzi, pranzo in compagnia alla pizzeria 'Settimo Cielo', e nel pomeriggio interazioni guidate con protagonisti i cani e i loro compagni umani. :))

 

 

 

Al caldino dopo una giornata bagnata dalla rugiada, baciata dal sole, popolata da tanti cani, allietata da tantissimi amici e...degnamente conclusa con l'Epica Passeggiata della Signora Col Maiale! Grazie mille a tutti, è stato bellissimo avervi tutti con me :*)

 

Erika e Giorgio con Luna, la 'mia' basset, Cristina e Tommino nelle vesti di segretari, Paola e Luca con lo strabiliante Nash!, Federica e Massimo con Duc e Oliver, pastori tedeschi, Donatella e Fabio (e i loro bimbi!) con Wendy e la piccola nonchè meravigliosa Ariel (cucciola di bernese x springer), e poi Alice con Iaia e il piccolo-grande Guru, dogo di tre mesi per 20 chili :D, Valentina e Buff, Carlotta e Adolf il rott :)

 

Al mattino ci lanciamo (con gli intrepidi che hanno sfidato il gelo), in lavori di apprendimento. Con Tommy ci dedichiamo agli attrezzi con le zone di contatto, e con Cristina alla difficile sequenza:PRIMA cerca,POI bravooo, QUINDI lancio...(smack!! ;P), Luna, le condotte e l'agility (per tacer di piccoli peccati veniali di gioventù). Super Nash e l'autostima galoppante, Dara e Barbara in modalità 'azz c'è gente che mi guarda'...e Dara ricorre al self service :P. Poi Duc e i salti, Oliver e le zone (con sguardi sfuggenti ma molto garbati agli spettatori e alla posizionatrice di Frolic).

 

Poi pausa pappa (e che buona pizza!!), e ritorno nel primo pomeriggio. Ad attenderci un sole stupendo e Donatella e famiglia, la piccola delegazione padovana :) e Valentina. Iniziamo con una classe per Ariel, cucciola di bernese x springer. Partecipano Wendy, Tommy, ma abbiamo tutti occhi solo per la superlativa Duc, estremamente garbata e gentile con la piccolina!!!! Poi valutazione di Buff, meticcia di pastore. Tutti o quasi i cani presenti (nell'ordine Random, Guru, Oliver, Adolf, Luna) possono scegliere se incontrarla alla rete o no...qualcuno lo fa, ma nessuno chiede poi di entrare in campo..tranne Dara! O__o Poi classe per Guru, cucciolo dogo, che trova l'amica ideale in Luna :), e finiamo sul calar del sole con esercizi agli attrezzi per Iaia.

 

Grazie ancora a tutti, spero sia stata una giornata piacevole, nonostante i tempi di attesa per il proprio turno in campo a volte un pò lunghi. A me è servita tantissimo! :)

E davvero speriamo possa diventare solo la prima di una lunga serie di domeniche da passare assieme ad amici umani e canini al 'Pratino' di Keep Talking.  :))

 

Grazie mille a Cristina Sarti e Massimo Sampietri per le foto! :)

20 Giugno 2011

 

E' iniziata l'avventura di Dara in Germania.

Se tutto andrà bene tra un paio di mesi nasceranno dei cuccioli, tedeschi per genealogia, ma per metà italiani di adozione.

Forza Dara!!!   Sniff...  :'))

Domenica 3 Aprile 2011

 

Tornano dalla Svizzera le amiche nonchè compagne del corso istruttiri  Pam e Flick!  :)
Passiamo la mattina a lavorare (con sottofondo di tempesta di cervelli) agli attrezzi con Luna, Peggy, Kes, Lucy, Tommy (sintonizzazione, mani, cambio mani e arditi scambi di posto tra clicker, cibo e niente cibo!!AARRGGHH :**DD), simulazione del test ZZL con Dara (a cui abbiamo scoperto gli applausi piacciono assai, buffa cagna...grande Giorgio con la mantellina di Gardaland!!), Random e la gestione degli stati emotivi.
Pranzo sotto il solleone ( e sotto l'ombrellone), e poi Peggyna e l'obedience, le 'mostre' Lucy & Kes alle prese con lo slalom, Daretta e il lavoro al 'come'. :)
 Dopo lungo vagare alla ricerca di una pergola per ristorarci un pò (la troviamo, ma ancora sprovvista di foglie, sgrunt) Pamela e Flick ripartono, e io ritorno prima a casa e poi al pratino dove verso sera arrivano da Vicenza Salvo, Irene e il fratello minore perduto di Random, l'affascinante Lucky :))
 
 Proprio una grande giornata!!
Al Pratino dalle 8 di mattina alle 8 di sera...e venir via quasi controvoglia. :)
Un grazie dal profondo del cuore alle mie creature, che dopo 12 ore di trasportino, alla fine della lezione di Lucky si sono prestate a una piccola dimostrazione di lavoro (agility e pallina per Random , obedience per Dara), mettendoci tutto quello che avevano e anche di più, e lasciandomi a bocca aperta e decisamente commossa  :*)

 

Domenica 20 marzo 2011

 

Dopo un sabato di pioggia ininterrotta mi sveglio scettica e guardo fuori dalla finestra: un sole incredibile, cielo limpido e colori sfavillanti!! :))

 

E, ciliegina sulla torta, arriva sms di Cristina: anche lei e Tommy saranno al Pratino!

 

Inizio con Luna e Giovanni: la basset è davvero molto migliorata al momento dello sgancio del guinzaglio, e chiede attivamente aiuto invece di cercare di cavarsela da sola per poi rinunciare. Addirittura fa capolino un pò di prepotenza ('Ti sbrighi ad aiutarmi?'), motivo per cui decido che è il momento per Giovanni di aggiungere anche una richiesta.

 

Approfittiamo degli attrezzi per lavorare alla sintonizzazione, e lui è ben felice di dover fissare un salto anzichè il solito muro...  ;P.

Arriviamo in pochissimo tempo a una serie di salti, e finiamo impegnandoci sullo slalom.

Luna è molto presente e concentrata: concludo iniziando il lavoro di desensibilizzazione alla manipolazione del collare da parte di estranei.

 

Nel frattempo arrivano Cristina e Tommy, che incontra Luna al di là della rete e afferma a chiare lettere di non aver nessuna voglia di andare oltre.  :)

 

con Tommy continua il lavoro alla sintonizzazione e alla gestione della frustrazione: dico a Cristina di non sgridarlo o interromperlo o peggio ancora ignorarlo quando abbaia, e di mantenere aperto il canale di comunicazione...e funziona!

Il piccolino sembra stupito del fatto di potersi esprimere, e scopre ben presto che nessuno lo obbligherà a fare nulla, se non ne ha voglia. Quasi senza accorgersene smette di abbaiare e si attiva.

 

Finiamo quindi con un cagnino che supera un pò alla volta le sue ritrosie riguardo al salto e attraversa, non solo senza remore, ma addirittura pavoneggiandosi non poco, il tubo rigido.  :)

 

Grande giornata e belle persone...termino la mattina in solitario con Dara che si lancia senza nessun problema nel (lunghissimo!!) tubo morbido appena comprato, e Random che lascia la pallina sempre più velocemente e in serenità.

 

L'erba del Pratino inizia a cresce, i fiorellini a sbocciare...la primavera è nell'aria...e urge dotarsi di tagliaerba temo!  ;D

(Foto di Annamaria Gariglio)
(Foto di Annamaria Gariglio)

Domenica 20 Febbraio 2011

  

Pausa pranzo al Pratino schivando pioggia e blocco auto... Luna arriva in un quarto d'ora a una sequenza di salti (ad altezza schiena basset ovviamente) e tubo come non avesse mai fatto altro in vita :D , tentiamo di impostare in shaping il passare tra i primi due paletti dello slalom...un pò troppo difficile per lei fatto così, ci ragioneremo su.

Poi tocca a una Dara irriconoscibile che spinge come poche volte l'ho vista in un percorsino di dieci ostacoli. Lavoro a insegnarle a seguire la mano per capire su che lato stare rispetto a me. Brava e divertita, il che è ancora meglio!! :DD

 

Dopo cotal esordio, con la faccia che ride(!!) la creatura mi grazia con un pò di obedience fatta volentieri (condotte, cambi, terra resta e richiamo al piede dal terra), per essere quindi ricompensata con gran finale di tubi, salti e primi quattro paletti dello slalom !!!! Il metodo PFF continua a funzionare.

Il fido Randomino vola alto sulle stecche e si impegna nelle condotte, ma finisce pizzicandosi la lingua con la pallina. :( Morale, apparentemente abbiamo eliminato il conflitto sul lascia, povero...ma credo sia solo un effetto passeggero dato dal dolore ;D 
 Poi tutto finisce sotto la pioggia, e con la ripresa del blocco auto alle 15...cani  collassati sul divano, e io che mi dedico alle meditazioni esistenziali su FB. :)
(grazie a Erika, Giorgio e Luna per aver sfidato, con sommo sprezzo del pericolo..., gli agenti atmosferici avversi!!)
 
 



Foto di Flick Mazzoleni
Foto di Flick Mazzoleni

Domenica 13 febbraio 2011

 

Ci pensavamo da un (bel) pò, ma lo spintone definitivo è arrivato con la trasferta in quel di Brescia per portare Miciapicia dal veterinario bravissimo di Stella.

 

E quindi eccoci a fissare finalmente una data per iniziare i nostri 'Incontri mensili' per vederci, lavorare assieme i nostri cani e meditare sul senso della vita...ovviamente con le amiche compagne dei corsi istruttori del GT! :))

 

E quindi, in barba alle nuvole (comparse per l'occasione dopo quindici giorni di sole sfolgorante...grrr), primo incontro al Pratino con Stella, Alice Pamela e Flick (e quindi con Dara, Random, Scheggia e Heidi, Peggy, Kes e Lucy).

 

Il mattino, dopo un confronto Random Scheggia che ci ha fatto mangiar le mani per non aver avuto la telecamera accesa,  iniziamo montando un giro di agility (con condivisione molto equa-e-solidale di attrezzi miei e di quelli portati dal bresciano), ed è l'occasione per lavorare e ragionare su Random e la gestione degli stati emotivi, Scheggia e i cambi repentini di velocità, Heidi, Peggy e Dara e l'impostazione dei singoli comportamenti (grande il lavoro con Pamela allo slalom!!) , Lucy e la sintonizzazione, e infine Kes, che oltre a farci capire in tutti i modi di aver decisamente trovato il suo possibile futuro hobby :D, ci ha dato modo di lavorare all'attenzione sul conduttore.

 

Pausa pappa molto easy a suon di galani, pizzette e caffè, con intermezzo basset ad opera di Luna e Giovanni, e poi ripresa con traiettorie e segnali di direzione per Scheggia, Random e Heidi, e quindi, salutate a malincuore le creature che venivano dall'ovest, classe estemporanea svizzero-randomesca e quindi Peggy e Dara alle prese con l'obedience!

Peggy: rimessa al piede, introduzione di un rinforzo diverso dal target per la tenuta, e quindi Dara con i cambi, tenuta e riporto, e ...colpo di scena finale...sfruttando la zia Pam per posizionare i legnetti neutri..prime due discriminazioni vere...assolutamente precisa e serena la creatura, decisamente sbalordita la conduttrice che ha rischiato di piantare il sedere a terra nel giubilo post consegna  :D

 

Davvero una bellissima giornata, stiamo già tutte pensando alla prossima, e credo sia davvero un buon segno  ;)

 

 

 

 

Il Gruppo Sociale
Il Gruppo Sociale

Gennaio 2011...domeniche e non solo!  ;) 

 

Luna è una cagna favolosa, ci conosciamo da settembre dell'anno scorso.

 

Con Erika e Giovanni, i bravissimi proprietari, in questi ultimi mesi, ci siamo impegnati in una serie di lavori in ambiti diversi (fisico, emotivo, mentale e sociale), per farla stare meglio e risolvere un problema notevole di ansia da separazione.

 

All'inizio abbiamo cercato di dare alla basset  più autostima e voglia di osare, poi di dotarla degli strumenti per imparare a gestire ansia e frustrazione in modo sereno e non autodistruttivo, quindi di costruire occasioni in cui potesse capire che essere prepotente e impulsiva non è sempre saggio. Ora stiamo lavorando all'insegnarle a  fare riferimento sulle persone di famiglia anche all'esterno, in un ambiente ricco di stimoli e senza guinzaglio.

 

Da qui la prima epica passeggiata, in formazione compatta ... a sfruttare appieno i poteri del Gruppo Sociale e del Controllo dello Sguardo...con massimo sconcerto degli ignari passeggiatori domenicali  ;))

 

Davvero Luna è stata, ed è tutt'ora, una dei cani più affascinanti con cui ho avuto modo di lavorare. Mi ha insegnato davvero molto, mi ha fatto mettere prima in dubbio, e poi alla prova quello che credo di aver imparato sui cani, e certamente mi ha lasciato strumenti nuovi che cercherò di utilizzare al meglio in futuro con altri cani simili a lei.

 

Ringrazio qui Erika e Giovanni per la grande fiducia che mi hanno dimostrato e rinnovo la mia ammirazione per l'impegno assoluto che hanno messo nel cercare di far stare meglio il loro cane...Luna è davvero tanto fortunata e tantissimo amata.

Luna, il tubo e lo shaping... foto di Flick Mazzoleni
Luna, il tubo e lo shaping... foto di Flick Mazzoleni

12 Dicembre 2010

 

Super-Randomino! :)

 

Dopo sei domeniche (SEI, 6, S-E-I!!) baciate, si fa per dire, dalla pioggia, abbiamo finalmente iniziato a lavorare al Pratino.

L'onore di aprire le danze a Tommino di Cristina, senza la quale sarei ancora qui a dibattermi tra volantini e siti di affitti di terreni.

Dara e Randomino hanno finalmente un posto in cui sgambare e lavorare all'aperto, e i pastori tedeschi del vicino, opportunamente ombreggiati, hanno capito che siamo sempre noi e non abbaiano più.

Al momento l'emozione più grande è stata utilizzare e in serenità Random in una interazione con una cucciolona di dobermann un pò irruente la settimana scorsa.

E' davvero stato un momento magico, per il mio cane un tempo problematico, che se l'è cavata egregiamente ed è uscito tutto fiero dal campo.  :*)

 

 

Il Pratino!  :)
Il Pratino! :)

10 Ottobre 2010

Il Pratino diventa una realtà!  :)

 

Oggi, complici ZioSanto e CristinaAltrettantoSanta ho iniziato a recintare il pezzo di prato messo a disposizione da un amico.

Sarà lo spazio dove lavorare con i miei cani e con i cani di amici e non.

Davvero un momento tanto atteso...non vedo l'ora di finire mettendo la rete!!  :))))

Prove d'autunno 6 settembre 2010

 

Dara è arrivata in un momento terribile della mia vita, a pochi mesi di distanza dalla scomparsa del mio amore.

E' stata la realizzazione di un sogno che veniva da lontano, e che Mauro aveva condiviso con me per un tratto di strada.

Con lei è arrivato un progetto, che al tempo mi sembrava una specie di capriccio, di voglia che finalmente ero in grado di togliermi, ossia di dare una forma e una struttura a conoscenze o presunte tali molto disordinate, ma assai amate  e vaste se non per portata almeno per ampiezza e durata di ricerca.

Parlo dell'imparare ad insegnare. A cani (e animali in genere) e a proprietari di. Sono passati più di due anni.

Il capriccio si è rivelato molto di più. E' stato una scoperta, una scommessa, un modo per ricominciare con qualcosa. E un grande amore, un motivo di orgoglio e di benessere.

E il desiderio di sapere sempre di più, di non considerarsi mai arrivato. E la voglia di condividere. E di provare.

 

So che i miei cani non finiranno negli annali delle grandi vittorie o tra i campioni che tutti conoscono. Ma il lavoro è bello, e giusto e meritevole qualunque sia il cane e il suo potenziale. E  sarebbe bello che ad ogni progresso venisse dato riconoscimento.

Anche a quello che in certi ambienti sarebbe ritenuto un pò patetico.

 

Sarò snob, sarò una codarda che evita apposta di mettersi in gioco alla pari con gli altri scegliendo cani non competitivi. O magari quella con la sindrome di Cenerentola, che sogna di essere ' quella che riesce nonostante nessuno ci credesse...'. Chissà.

Ma vedere la mia Daretta tutta felice quando capisce le cose, e riesce, e ci mette quello che ha al meglio delle sue possibilità mi fa felice e mi commuove, e mi fa sentire veramente piccola e meschina per quelle volte in cui vorrei vicino a me un cane diverso.

 

Fanculo a tutti, lasciatemi sognare col mio 'cane di merda'.

 

Buona ripresa a tutti, e buon lavoro!

foto di Daniele Robotti www.robotti.it
foto di Daniele Robotti www.robotti.it

20/21/22 agosto 2010

Tre giorni in classe

Chissà, speriamo diventi un appuntamento annuale, occasione per ritrovarsi con tanti amici conosciuti tramite il Gentle Team.

Tre giorni, nel vero senso della parola, giacchè Alexa e Michele (l'amico di Bari che studia i cani liberi) hanno lavorato praticamente no-stop ogni giorno dalle nove di mattina alle nove della sera, sotto un sole cocente e afoso tornato per l'occasione dai meandri dove si era smarrito a fine luglio!  Grrrr!! :(

 

Eravamo in qualcosa come 40 persone, per un totale di 49 cani!

 

Ogni valutazione fatta è uno scorcio in una storia e in una relazione.

Ci sono stati momenti commoventi (penso al fragile gigante Attila, alla fortunata Ambra...e che dire di Morgan, australiano sordo e cieco dalla nascita?), momenti di tensione, infinite occasioni di riflessione e di confronto. E, diciamolo francamente, infiniti momenti di puro spasso!  :D

 

Come sempre l'essere sopraffatti da una quantità così enorme di esperienze ti lascia un pò frastornato, credo si vedrà solo nel tempo quello che è rimasto e ci ha fatto cambiare qualcosa nel nostro modo di vedere le cose o ci ha dato maggior sicurezza nelle nostre convinzioni.

 

Per me è stata anche una straordinaria occasione per ritrovare tanti amici del corso istruttori ma non solo, in primis Michele, che l'estate dell'anno scorso ha ospitato me e Alexa e ci ha fatto conoscere il mondo dei suoi cani, ma che dire di Tippy, Stella, Alice? E le fide Pamela, Flick e Annarita?  :)

E Marina? E tutti gli altri??

Davvero un bel modo di chiudere l'estate, con la speranza di poter liberare un pò del calore umano di cui abbiamo goduto nei prossimi mesi (tetri e uggiosi, per finire a modo il tema da compiti delle vacanze, ma se dio vuole saranno mesi finalmente FRESCHI!!  :PP)

14 agosto 2010:

Secondo giovedì...iniziato con una fantasmagorica puntatina al mare, dove il prode Randomino ha dato dimostrazione pratica dei suoi geni croati in termini di acquaticità.

Pomeriggio nuvoloso e umidiccio...cani un pò nervosi...la sottoscritta ha perso l'attimo per fare uscire sereno Random dalla classe, ed è finita con un brutto revival di scarichi a suon di abbai e puntate  ai piedi...  :(

Daretta ha messo tutto quello che aveva in un avvicinamento curioso e temerario al lupone Konan...un centimetro alla volta.

Bellissima conclusione con passeggiatona di gruppo nella campagna fubinese!

Con venerdì abbiamo ripreso a lavorare a casa ai comportamenti per l'ultimo incontro dell'istruttori 2...con Dara avrei in mente di portare due catene si spera finite e restaurate...ossia la condotta al piede e il riporto da obedience, con Randomino sono ancora in dubbio tra do as I do e freestyle...ma credo finirò con lo scegliere il primo.

5 agosto 2010:

 

Finalmente torniamo in Tollara!

Dopo uno stop di due mesi causa operazione di Alexa alla spalla, e dedicato a far riposare i cani dopo il lavoro per l'istruttori 2, boccheggiare per il caldo e tentare di insegnare a Daretta le svolte a destra e sinistra e i dietrofront in condotta, eccoci di nuovo ai 'nostri' giovedì.

Mattinata carinissima passata con Pamela e Peggy a chiaccherare, far incontrare nel modo giusto Pigus e Daretta e a passeggiare tutti assieme, Randomino compreso.

Poi breve sessione di ripasso...mi sento un pò in modalità 'esame di riparazione a settembre'...Daretta ha apparentemente rimosso che 'piede' indica la rimessa al piede! Gulp.

Mi riempie di soddisfazione però vederla fare i cambi, nei fermi posso allontanarmi di più e più velocemente, gioca con gusto e uccide il salamotto peloso all'eau du furet e si lancia sicura nella ricerca del legnetto della discriminazione nell'erba alta...devo decisamente iniziare ad aggiungere gli altri!

Randomino sfrutta appieno l'opzione pallina per tappare i buchi tra un esercizio e l'altro, fa del suo meglio per riportarmi in mano anche l'adorata palla arancione, oltre al salamotto di tela e riesce a concentrarsi senza abbaiare troppo.

Nel pomeriggio arriva Alexa, prima classe di comunicazione  con Randomino e un nutrito harem di donzelle da difendere dalle avances di un pinscherino prepotente...Ran ce la mette tutta...riesce nell'opera ed esce dal campo più alto di una spanna e tutto sorridente.

Daretta dopo lo zampettare spensierato della mattina rientra in modalità 'esame' all'entrata in classe (...tutta sua mamma, non c'è che dire) e alterna momenti di curiosità verso il lupone Konan e la piccola hooligan dei Pirenei a puntatine verso l'erbetta al grido di 'non ce la faaaaccio!' Nel complesso meglio delle ultime volte,io ultimamente la vedo più adulta e a suo agio in molte situazioni  :)

 

Micro-supervisione con Angelo su micro-classe tra cuccioli degli allievi di Barbara. Spieghiamo ai proprietari come si svolge una classe di comunicazione, come ci si deve comportare e a cosa serve...osserviamo i cuccioli interagire con proprietari fermi, in movimento e per finire tentiamo il gioco dei '4 cantoni' (...ma avrà senso farlo con cuccioli di 4 mesi?Alee!!!)

 

Finisco osservando Alexa e Barbara lavorare i loro cani, e non me la sento di far vedere Daretta e le sue amnesie. 'Non ce la faaaccio!!' temo valga spesso anche per me!  :P

25/29...anzi 30 luglio 2010:

 

Nonostante il buonsenso mi dicesse che non era una spesa adatta al mio attuale budget non ho resistito e ho trovato un sacco di validissimi motivi per andare al seguito di Alexa a Vienna al Secondo Canine Science Forum!

Con noi Tippy e Betta (a caccia di lupi), Paulina (a caccia di appunti) e un nutritissimo gruppo di docenti italiani, dottorande e ricercatrici delle università di Parma e Milano.

Divido la stanza con Alexa, Paulina e Paola, persona assolutamente squisita...gentile, disponibile e dotata di un'ironia pungente...in grado di stenderci senza pietà discutendo di bibbie e cani all'una di notte... :**D

 

E' davvero un'emozione assistere alla presentazione di Alexa dalla prima fila...non è da tutti, anzi direi che è da pochi essere invitati a parlare - e per la seconda volta - davanti a una platea del genere.

Il mio cuore di mamma esulta nel vedere tatoRan far bella mostra di se nella slide di presentazione del lavoro di Alexa: 'Flight, foe, fight! Aggressive interactions between dogs.' Poco male che sia ritratto mentre tenta di uccidere Akiak.  :DD

Essere nominata nei ringraziamenti poi...brrrr!  :*)

 

E' bellissimo poter sentire dal vivo tanti nomi noti (Savolainen e la Kaminski per dirne due che mi sono piaciuti un sacco) ed entrare in quello che è l'approccio scientifico al pianeta cane,e familiarizzare su come vada pianificato, relizzato e presentato un progetto di ricerca.

 

Tantissimi gli spunti e le occasioni di confronto con gli altri uditori, belli i tour viennesi delle pause pranzo e delle sere...tante risate e bei ricordi da portare a casa.

 

Ritorno tragico, tra aerei guasti, ritardi e cambi di gate...per finire con tappa forzata ma piacevolissima a casa di Tippy la notte di giovedì e ancora attese e ritardi il giorno dopo, stavolta grazie a Trenitalia...